Istruzioni per l'uso

Quando è arrivata l'opportunità di andare a lavorare in Svezia, ho subito iniziato a cercare informazioni sul paese su internet, e presto mi sono imbattuta in diversi blog di italiani che vivono in Svezia. Anzi, esiste una vera e propria comunità di blogger italiani in Svezia. Ciò significa che queste persone raccontano le loro esperienze, si conoscono (anche se a volte solo virtualmente) e si commentano tra di loro, scambiando anche preziose informazioni. Potete trovare una lista dei blog italo-svedesi che seguo nella colonna destra in basso (in ordine cronologico, cioè il primo è quello più aggiornato).
Insomma, credo che talvolta farò dei rinvii (nella forma di link) ai blog degli altri che spesso scrivono dei post molto informativi e/o divertenti, e magari hanno già scritto benissimo quello di cui vorrei raccontare anch'io, quindi perché ripetere.

Per coloro che non fossero pratici nel mondo dei blog, ecco alcune istruzioni per orientarsi:

Come vedete un blog è composto principalmente di una serie di post, ossia annotazioni inserite dall'autore (il blogger) o da uno degli autori, in caso di un blog condiviso.

Uno dei punti forti del blog è la possibilità per il lettore di commentare i singoli post. A questo proposito prima di tutto vi pregherei di ricordare di firmare il vostro commento, così so chi l'ha scritto. Il commento è il mezzo principale per trasformare una riflessione in uno scambio di idee, cosa che sinceramente mi farebbe molto piacere. Così si possono fare "due chiacchere" sugli argomenti trattati nei singoli post.

L'altro grande vantaggio di un blog è che permette al lettore di tenersi aggiornato con facilità e di condividere con gli altri un post che ritiene interessante. Sotto ogni post trovate una serie di icone per la condivisione che vi permettono di "postare" (appunto) quel post in una social network (Twitter, Facebook, ecc.). Se non siete membri di nessuna di queste, esiste anche l'opzione di inviare il post ad altre persone per email cliccando sulla busta.